PCCF – Paul Ricard: Terzo successo consecutivo per Alessandro Ghiretti

Alessandro Ghiretti (Schumacher CLRT) ha vinto ancora una volta in Gara 1, durata appena 20 minuti, dopo che Louis Perrot (CLRT Schumacher) era caduto.

pubblicato 04/05/2024 à 17:05

Alexandre HERBIN

0 Visualizza commenti)

PCCF – Paul Ricard: Terzo successo consecutivo per Alessandro Ghiretti

Alessandro Ghiretti (Schumacher CLRT) continua la sua prestazione impeccabile in questa stagione. © Alexis Goure

  • Dopo l'impeto del Barcellona, ​​Alessandro Ghiretti (Schumacher CLRT) ottiene il terzo successo consecutivo durante la C1 del PCCF al Paul Ricard. Il pilota Schumacher della CLRT precede Mathys Jaubert (Martinet by Alméras) e il sorprendente esordiente Marcus Amand (Schumacher CLRT).
  • Al via Mathys Jaubert mette pressione ad Alessandro Ghiretti. Costretto a bloccare le ruote, lo Junior PCCF 2023 resta indietro rispetto allo Junior Porsche Motorsport 2024. Subito dietro, Benjamin Paque (TFT Racing) e Louis Perrot (CLRT Schumacher) sono in lotta per il podio. All'inizio del secondo turno si toccano e l'ex simracer si ribalta. Il pilota della CLRT Schumacher è uscito illeso dall'incidente mentre il belga è sceso al decimo posto.
  • Alla ripartenza Alessandro Ghiretti è riuscito a creare un distacco sufficiente per evitare di essere sorpassato da Mathys Jaubert. I due sono poi partiti al comando ma l'abitante di Martinet di Alméras non è mai riuscito ad attaccare il leader della corsa.
  • Incisivo fin dalla ripartenza, Marcus Amand ha approfittato del suo ottimo ritmo per superare Victor Bernier. Il debuttante Schumacher CLRT decide di colpire le gomme per scappare. Una scelta vantaggiosa perché potrebbe gestire il finale di gara e regalarsi il primo podio assoluto nel PCCF, oltre al primo successo tra gli esordienti.
  • A costo di una grandissima difesa su Florian Latorre, Victor Bernier (Martinet by Alméras) è arrivato secondo esordiente e quarto assoluto. In pole di categoria, Paul Cauhaupé (CLRT Schumacher) ha sofferto di più ma ha concluso terzo. Partito dalla decima posizione, Benjamin Paque (TFT Racing) è ottavo, il belga ha perso tempo dietro a Louis Rousset (Martinet/Forestier Racing) che era molto difficile da sorpassare.
  • La sfortuna di alcuni fa la felicità di altri in Pro-Am. Vittima di un problema meccanico mentre era in testa, Jérôme Boullery (Racing Technology) è stato costretto al ritiro. Ciò ha avvantaggiato Marc Guillot che ha ripreso il controllo e ha ottenuto il terzo successo consecutivo. Jérémie Lesoudier (TFT Racing) è arrivato secondo.
  • Prima vittoria in Am per Eric Debard! L'abitante della Debard Automobiles by Racetivity ha preceduto la Schumacher CLRT di Jean-Philippe Gambaro e la TFT Racing di Jordan Boisson. Autore di un testacoda, il leader del campionato Cyril Caillo è arrivato solo quinto.
  • Gara 2 si svolgerà questa domenica alle ore 9:00.

La classifica C1: 

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione