Ancora e ancora Hamlin, vincitore ai tempi supplementari a Richmond

In una gara durata fino al termine della notte, Denny Hamlin ha firmato la sua seconda vittoria dell'anno, la quinta della sua carriera a Richmond.

pubblicato 01/04/2024 à 09:41

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

Ancora e ancora Hamlin, vincitore ai tempi supplementari a Richmond

©NASCARMedia

  • Denny Hamlin (Joe Gibbs Racing) è l'uomo in forma sulle piste corte al momento. Vincitore per la prima volta della stagione due settimane fa a Bristol, il pilota della Toyota Camry numero 11 si è ripetuto questa domenica a Richmond, dove gli eventi non sono mancati.
  • Come al solito su una pista corta, ci sono stati contatti e testacoda, come il duello porta a porta tra Martin Truex Jr. (Joe Gibbs Racing) e Kyle Larson (Hendrick Motorsports). Quest'ultimo ha incrociato anche Bubba Wallace (23XI Racing) e il duello si è concluso con un testacoda del diretto interessato. Un percorso a ostacoli dal quale Denny Hamlin è caduto.

 

Vedi questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NASCAR (@nascar)

Bagnato, notturno e straordinario… La ricetta perfetta per una serata piccante

  • In casa, l'uomo che è ancora a caccia del suo primo titolo si è sempre piazzato bene e quando è stato necessario fare la sosta giusta al momento giusto a fine gara, lui e la sua squadra hanno risposto. Un pit-stop “frizione”, come dicono gli inglesi, che lo ha proiettato in testa poco prima del prolungamento di due giri.
  • Dietro, Hamlin ha resistito alla vittoria con poco più di due decimi su Joey Logano (Penske). “ È soprattutto una vittoria di squadra, ha sorriso sotto le luci di Richmond visto che l'evento si è concluso dopo le 22 (ora locale). Ogni membro del team ha fatto un lavoro fantastico durante le soste. Sono stati fantastici dall'inizio dell'anno. È fantastico poter correre e avere una squadra come questa nella pit lane. "
  • Fischiato a Bristol due settimane fa, Denny Hamlin questa volta è stato acclamato in casa. Questa vittoria segna il suo 5e a Richmond, il 53e della sua carriera. Dopo un inizio di stagione difficile, il pilota della Camry n. 11 si è liberato dal peso della vittoria e appare in buona forma per il futuro. E se il 2024 fosse finalmente quello giusto?

 

Vedi questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Richmond Raceway (@richmondraceway)

LEGGI ANCHE > La NASCAR affronta il GP di Long Beach?

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)