VIDEO – La Ferrari prova diversi parafanghi antispruzzo FIA

La Ferrari è stata avvistata a Fiorano mentre testava i parafanghi contro gli spruzzi d'acqua nell'ambito di uno studio di prova con la FIA.

pubblicato 09/05/2024 à 16:25

Gonzalo Forbes

1 Visualizza commenti)

VIDEO – La Ferrari prova diversi parafanghi antispruzzo FIA

©Eric Alonso/DPPI

Di fronte alla mancanza di visibilità durante le gare disputate sotto la pioggia e per evitare che subiscano ritardi, la FIA vuole agire rapidamente. Durante l’estate del 2023, l’organo di governo ha indicato studiare la possibilità di introdurre parafanghi per limitare gli spruzzi d'acqua sulla pista. Meno di un anno dopo, la Federazione ha fatto progressi nella sua ricerca poiché i prototipi sono già stati prodotti e persino testati in condizioni reali.

Infatti, il squadra La Ferrari è stata richiesta dalla FIA per condurre una sessione di corsa con diversi prototipi di questi parafanghi. Come già fatto con l'Halo negli anni precedenti la sua introduzione nel 2017, questi elementi verranno sviluppati e testati preventivamente prima di un potenziale arrivo sulle auto tra qualche anno.

Sulla pista di Fiorano è stato soprattutto Arthur Leclerc, fratello di Charles e pilota sviluppatore della Ferrari, a guidare con questi elementi, come mostrato le foto dei nostri colleghi di Formu1a.uno. Il monegasco ha potuto testare due diverse versioni: una totalmente coprente e un'altra un po' più aperta.

Ricordiamo che questo è solo uno studio di prova e nulla è stato ancora deciso. Questo fa parte del desiderio della FIA di evitare gli spruzzi d'acqua in modo che le gare possano svolgersi senza problemi sotto la pioggia. Se l'introduzione di questo dispositivo verrà confermata, durante lo sviluppo verranno utilizzati diversi prototipi, come ha fatto la FIA con l'halo, prima di una versione finale.

LEGGI ANCHE > Parafanghi, davvero il futuro della F1 sotto la pioggia?

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

1 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

Yves-Henri RANDIER

12/05/2024 alle 11:12

Non ci resta che mettere un abitacolo al posto dell'alone e avremo un WEC monoposto!!

Scrivi una recensione