Verstappen raggiunge i 100 podi dopo il "fine settimana fantastico" a Jeddah

Max Verstappen ha ottenuto la sua 56esima vittoria, ma anche il suo 100esimo podio in Formula 1 sabato, durante il GP dell'Arabia Saudita. L'olandese, dominante come sempre, non potrebbe essere più soddisfatto della sua vettura a fine gara.

pubblicato 10/03/2024 à 10:06

Dorian Grangier

1 Visualizza commenti)

Verstappen raggiunge i 100 podi dopo il "fine settimana fantastico" a Jeddah

© Frédéric Le Floc'h / DPPI

Passano i fine settimana, i Gran Premi e anche i record Max Verstappen. Sabato, a Jeddah, l'olandese ha preso parte al suo 187esimo Gran Premio. Risultato: una 56esima vittoria e il centesimo podio in carriera. Il tre volte campione del mondo entra nella ristrettissima cerchia di piloti che hanno raggiunto il centinaio di podi Harley Knucklehead 1, che ora è il numero sette (Hamilton, Schumacher, Strega, Prost, Alonso, Raikkönen e Verstappen).

Statistiche sempre più sconvolgenti per il pilota 26enne che, venuto a conoscenza di questo nuovo marchio, non è mancato di umorismo in conferenza stampa. “Ciò significa 88 podi mancati!, ha scherzato, prima di aggiungere : Naturalmente sono molto contento di questo risultato, ma non sono proprio il tipo che guarda le statistiche. Sono solo felice di aver raggiunto quota cento. Ma ovviamente voglio continuare e concentrarmi, gara dopo gara, per ottenere sempre il miglior risultato possibile. »

Verstappen è già sulla strada per il titolo?

A Jeddah il tre volte campione del mondo in carica si è dimostrato ancora una volta sopra gli altri, senza mai impensierirsi durante la gara. Al termine di un weekend quasi perfetto, dove gli è sfuggito solo il punto per il miglior giro a favore Charles Leclerc, Max Verstappen non ha nascosto la sua soddisfazione al termine del GP dell'Arabia Saudita.

“Nel complesso è stato un fine settimana fantastico per tutta la squadra, ma anche per me perché mi sentivo davvero bene con la macchina, ed è stato lo stesso in gara, si rallegrò l'olandese. L’ultimo stint è stato un po’ più lungo di quanto avremmo voluto a causa della safety car, abbiamo dovuto andare avanti. Negli ultimi giri, con le gomme più fredde, era un po’ scivoloso, ma avevamo un buon ritmo e siamo riusciti a gestirlo. Nel complesso sono molto, molto soddisfatto. »

Con 51 punti al suo attivo, Max Verstappen è (già) sulla buona strada per il 4° titolo mondiale, mentre Red Bull – nonostante le vicende extra-sportive che attanagliano la squadra da un mese – sembra inarrestabile in pista con due doppiette in altrettanti turni.

LEGGI ANCHE > Battesimo del fuoco riuscito per Bearman a Jeddah: “Fisicamente sono distrutto! »

Dorian Grangier

Un giovane giornalista nostalgico degli sport motoristici di una volta. Cresciuto grazie alle gesta di Sébastien Loeb e Fernando Alonso.

1 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

Yves-Henri RANDIER

10/03/2024 alle 01:07

Sono 100 i podi al termine di un “fantastico fine settimana a Jeddah” afferma Max Verstappen. Fantastico, mah... a meno che non si consideri il dietro le quinte della Red Bull di cui si parla più della gara stessa!!

Scrivi una recensione
Barcellona – Gara 1 Porsche Carrera Cup Francia 2024