Ricciardo, la bella sorpresa di questo inizio di weekend floridiano

Con un 4° posto nelle qualifiche Sprint di Miami, Daniel Ricciardo non è mai stato così vicino alla zona punti. L'occasione perfetta per dare il via alla tua stagione, una volta per tutte.

pubblicato 04/05/2024 à 10:47

Yannis Duval

1 Visualizza commenti)

Ricciardo, la bella sorpresa di questo inizio di weekend floridiano

Finalmente punti per Ricciardo? ©DPPI

Dopo un inizio di stagione molto complicato, Daniel Ricciardo sembra finalmente avere il sorriso che tanto lo caratterizza. Già in Cina l'australiano aveva fatto vedere grandi cose dominando il compagno di squadra, Yuki tsunodaed essere in lotta per i punti. Il fine settimana era finalmente finito male per lui; DNF dopo essere stato vittima di una frenata fallita Lance Stroll al rilancio della Safety Car.

Sotto le palme della Florida, Honey Badger ha deciso di continuare il suo slancio e ha ottenuto un'altra ottima prestazione ottenendo il 4° tempo nelle qualifiche Sprint... un posto che in realtà lo ha sorpreso un po'.

“Stavo parlando con Max (Verstappen) prima e lui ha detto che era piuttosto sorpreso di essere P1 con il suo giro, e io gli ho detto che con il mio ero sorpreso anche di essere 4°, spiega Daniele Ricciardo. La seconda riga è fantastica. Ho sbattuto contro il muro due volte! Ho detto alla squadra che stavo cercando di ottenere il massimo, non so se questo mi ha reso più veloce o meno, ma ci abbiamo provato e mi sentivo bene in macchina. »

 

Vedi questo post su Instagram

 

Una pubblicazione condivisa da FORMULA 1® (@f1)

Un nuovo telaio per una nuova vita

Ricordiamo che all'inizio del Gran Premio della Cina, l'australiano ha chiesto alla sua squadra di farlo cambiarne il telaio. Una scelta che ha dato i suoi frutti perché ha detto di sentirsi molto più a suo agio con questo nuovo pezzo alla fine della giornata di sabato: « Abbiamo cambiato il telaio e sento meglio la macchina, ho più fiducia in essa. » 

Non avendo ancora ottenuto punti in questa stagione, Daniel Ricciardo potrebbe benissimo aprire il suo conto dalla gara Sprint. In ogni caso, questo è l’obiettivo che si prefigge.

“Vedremo cosa succederà, ma partendo dai primi, l'ho sperimentato in Messico la scorsa stagione (4° in qualifica, 7° al traguardo, ndr), è molto più bello che essere 12 o 13, sottolinea. Lo dico perché, ovviamente, al primo turno c'è un po' di caos. Andare avanti dove è un po' più pulito è come una boccata d'aria fresca. Sono sicuro che la seconda fila ci aiuterà a segnare punti. »

Ricciardo ha quindi tra le mani la sua migliore possibilità di segnare punti dall'inizio della stagione. Stroll deve ancora non rovinarsi la gara alla prima curva...

LEGGI ANCHE >La griglia di partenza della gara Sprint del Gran Premio di Miami

1 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

Yves-Henri RANDIER

04/05/2024 alle 12:42

Un nuovo telaio che cambia tutto per Honey Badger. Un lupo o un gatto nero nel telaio precedente? A seguire la possibile reazione di Tsunoda in radio perchè ora sotto pressione nella sua squadra a differenza di inizio stagione!

Scrivi una recensione