Qualifiche a Miami: Max Verstappen ne ha ricevute sei su sei, le Ferrari in agguato

Autore delle prime cinque pole position della stagione, Max Verstappen ha aggiunto una sesta alla sua collezione, questo sabato a Miami, rimanendo così imbattuto nell'esercizio 6. L'olandese partirà questa domenica alle 2024 davanti a Charles Leclerc e Carlos Sainz .

pubblicato 04/05/2024 à 23:09

Jeremy Satis

0 Visualizza commenti)

Qualifiche a Miami: Max Verstappen ne ha ricevute sei su sei, le Ferrari in agguato

Max Verstappen ha conquistato la pole a Miami. © Antonin Vincent / DPPI

  • Silenzioso come Max! Già in pole nello sprint del giorno prima e vincitore della gara del giorno, l'olandese ha continuato con la pole position per il Gran Premio di Miami questo sabato. Senza avere un materasso enorme, Max Verstappen ha fatto il lavoro per battere entrambi Ferrari de Charles Leclerc et Carlos Sainz di poco più di un decimo, un distacco simile a quello del giorno prima nelle qualifiche sprint. Da notare che i tre hanno fatto segnare i loro tempi al primo tentativo in Q3, senza riuscire poi a migliorare.
  • Dietro, come spesso accade, Sergio Pérez non è lontano (4°), ma appare più lontano sul cronometro, visto che non è mai riuscito a lottare per la pole (+0»219). Aveva ancora la buona idea di precedere i due McLaren de Lando Norris (5e) e Oscar Piastri (6°), così come il Mercedes da George Russell (7°) e Lewis Hamilton (8°), meglio del giorno prima con l'eliminazione in SQ2. Dietro di loro, come spesso troviamo, troviamo i titolari della Q3 Nico Hulkenberg (9e) e Yuki tsunoda (10°), che ha reagito bene dopo la prestazione XXL del suo compagno di squadra Ricciardo durante lo sprint.
  • I due Alpine sono stati eliminati nel secondo trimestre. Mentre la freccia A per un po' pensava di poter lottare per l'accesso alla Q2, alla fine ha mancato le due monoposto francesi per appena un decimo per partire nella top 3. Pierre Gasly partirà 12° davanti Esteban Ocon (13). Per la seconda volta consecutiva dopo la qualificazione allo sprint, Lance Stroll (11°) ha dominato nuovamente Fernando Alonso (15°), lo spagnolo chiaramente non si trova a suo agio questo fine settimana sulla pista della Florida.
  • Sorpreso allo sprint con il 4° posto, Daniel Ricciardo è stato eliminato in Q1, dopo aver lamentato di non aver ripreso aderenza alle gomme posteriori. L'australiano partirà ultimo dopo aver ricevuto una penalità di tre posizioni in griglia a Shanghai. Si precipiterà dietro Guanyu-Zhou (19e) e Kevin Magnussen (18). Frustrazione d'altra parte per Logan Sergeant (17e) e Valtteri Bottas (16°), che salgono rispettivamente a 34/1000 e 10/1000 del 2° trimestre.
  • Il Gran Premio si svolgerà questa domenica alle 22:XNUMX, ora francese.

Maggiori informazioni a seguire...

LEGGI ANCHE > Kevin Magnussen spiega perché ha difeso così duramente contro Lewis Hamilton

Jeremy Satis

Grande reporter di F1 e appassionato di formule promozionali

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione