La storia dietro la foto di Guanyu Zhou al Gran Premio della Cina 2005

In occasione del Gran Premio della Cina, riappare sui social una foto di Guanyu Zhou durante l'edizione 2005. Il racconto di una foto diventata subito virale...

pubblicato 16/04/2024 à 10:35

Yannis Duval

1 Visualizza commenti)

La storia dietro la foto di Guanyu Zhou al Gran Premio della Cina 2005

Guanyu Zhou, durante il Gran Premio della Cina 2005 ©DR

Quando Guanyu-Zhou ha presentato il suo nuovo casco, qualche giorno fa, un dettaglio sembra essere sfuggito a un buon numero di appassionati Harley Knucklehead 1. Per questo Gran Premio della Cina, il pilota della Sauber correrà con un pezzo speciale ispirato alle linee della metropolitana di Shanghai. Tuttavia, sul retro del casco, c'è la foto di un ragazzino che sventola una bandiera con i colori di Renault…Da dove viene questa foto e cosa significa?

Questa foto era già apparsa sui social network nel 2022, durante la sua prima stagione. In un episodio di Podcast F1 oltre la griglia, Guanyu Zhou è tornato alle origini di questo cliché.

“Quando ero bambino, tutti amavano Michael Schumacherma Fernando Alonso era l'unico che poteva batterlo e questo era qualcosa di speciale, ricorda il pilota cinese. Ha sempre cercato di essere il migliore con ogni macchina che guidava. Mi ha sempre ispirato. [...] Ho scelto una bandiera di Alonso, perché era una persona che ho sempre ammirato in F1. Ricordo: era al Gran Premio della Cina nel 2005. L'ho sostenuto durante tutto l'anno. »

Una scelta proficua per il giovane Guanyu Zhou, allora seienne, visto che il pilota spagnolo vinse proprio in questa edizione sul circuito internazionale di Shanghai. Nello stesso anno vincerà anche – e soprattutto – il suo primo campionato del mondo.

Correre con il tuo idolo

19 anni dopo, Guanyu Zhou è diventato un pilota di Formula 1 e inizierà, per la prima volta nella sua carriera, il suo Gran Premio nazionale... contemporaneamente a Fernando Alonso, il suo idolo di una vita.

Zhou Alonso

Guanyu Zhou e Fernando Alonso, nel 2021. ©Alpine

“Oggi pratichiamo lo stesso sport e lui è ancora lì, sta facendo un ottimo lavoro, ha spiegato nel 2022. Alla sua età è ancora in F1 ed è davvero fantastico. Non penso che ci siano molte cose più divertenti che competere contro di lui. »

LEGGI ANCHE > Fernando Alonso, prolungamento all'Aston Martin e interrogativi

1 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

Yves-Henri RANDIER

16/04/2024 alle 05:25

Incrociamo le dita affinché Steak effettui tempestivi pit stop durante questo GP della Cina!

1

Scrivi una recensione