Leclerc sulla difesa di Sainz: "Era oltre il limite"

Se non ha voluto criticare il suo compagno di squadra e ha ammesso di essere stato virile in alcune difese in passato, Charles Leclerc si è comunque rammaricato dell'estremismo dello spagnolo e non ha esitato a dirlo.

pubblicato 20/04/2024 à 06:27

Jeremy Satis

0 Visualizza commenti)

Leclerc sulla difesa di Sainz: "Era oltre il limite"

I due ferraristi potrebbero essere in lotta con gli altri per cercare di far brillare la gara. squadra, rimangono comunque i principali avversari. E i due uomini non lo hanno dimenticato. Tra il leader Charles Leclerc impegnato a lungo termine ma più in difficoltà da inizio stagione e sacrificio Carlos Sainz che vuole niente meno che dimostrare che il Cavallino Rampante non ha scommesso sul cavallo giusto, la situazione era piuttosto tesa sulla pista di Shanghai.

Al termine dello sprint, nel penultimo giro di gara, Charles Leclerc ha approfittato delle piume lasciate cadere da Carlos Sainz nel suo duello con Fernando Alonso per attaccare il suo compagno di squadra. Al tornante stava infatti tentando di passare dall'esterno, ma il madrileno ha risposto con virilità, con un piccolo calcio delle ruote al suo passaggio per indicare le sue intenzioni. Non importa, Leclerc, che era partito con gomme medie usurate quando Sainz ha iniziato la gara con gomme nuove, è tornato a modo di lumaca nel primo settore e ha dominato Sainz che poteva solo perdere.

Arrabbiato alla radio dopo essere stato spinto fuori dai limiti della pista, Charles Leclerc è apparso più calmo al microfono di Canal+, senza mezzi termini: “È stata una gara positiva, volevo tenere quelle nuove per la gara di domani quindi ho preso quelle usate. Stavo pensando di sacrificare questa gara per dare priorità al Gran Premio. E si è rivelata una bella gara. È un peccato che a volte litighiamo più tra di noi che con gli altri” si è pentito.

Il monegasco, però, non ha lanciato sassi al compagno, essendo stato lì lui stesso in passato. “È così, è un gioco leale, abbiamo avuto altri momenti in cui è stato il contrario. Oggi era un po' oltre il limite. Credo che Carlos lo sappia come lo sapevo io le volte in cui ho esagerato (le mie difese, ndr). Impareremo da questo e ne discuteremo. Parliamo sempre dopo questo tipo di situazioni, soprattutto quando c'è un contatto tra le due vetture. Queste situazioni devono essere evitate. Era oltre il limite."

LEGGI ANCHE > VIDEO – La lotta tra le Ferrari di Sainz e Leclerc durante lo sprint

Jeremy Satis

Grande reporter di F1 e appassionato di formule promozionali

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione