Lando Norris la prima vittoria dopo 110 Gran Premi: “Avrei potuto sbagliare”

Lando Norris ha vinto il Gran Premio di Miami questa domenica. La sua prima vittoria in carriera, dopo aver assaporato 15 volte il podio. L'inglese fece molta fatica a nascondere la sua emozione.

pubblicato 06/05/2024 à 00:19

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

Lando Norris la prima vittoria dopo 110 Gran Premi: “Avrei potuto sbagliare”

© Antonin Vincent / DPPI

Questo è tutto, Lando Norris fa finalmente parte della cerchia dei vincitori della Formula 1. Vincendo il Gran Premio di Miami questa domenica, il pilota McLaren sono diventati 114e i piloti firmano una vittoria. Il primo a unirsi a questo prestigioso tavolo dai tempi di George Russell nel 2022 (Brasile).

Fino ad allora l'inglese era salito sul podio 15 volte (8 volte 2e e 7 per 3e). Deteneva anche il record per il numero di Top 3 senza vittorie F1. È finito ora.

« Ci è voluto un po', vero? soffiò-lui, in cerca di ispirazione per evocare questa prima vittoria. Che gara! Ci è voluto molto tempo per arrivare, ma alla fine sono riuscito a farlo. Sono molto felice, anche per tutta la mia squadra. Alla fine li ho dati [questa vittoria]. È stata una giornata lunga, una gara molto difficile. Finalmente sono sul gradino più alto, sono al settimo cielo!

Sono molto orgoglioso. Mi sono sentito bene durante tutto il fine settimana, ho riscontrato solo qualche problema lungo il percorso. Ma da venerdì sapevo che avevamo il ritmo. Ci sono stati alcuni errori qua e là, ma oggi siamo riusciti a mettere tutto insieme (Domenica), la strategia... tutto ha dato i suoi frutti.

In tanti hanno parlato di me, forse ho commesso degli errori durante i cinque anni della mia breve carriera. Tutto ha funzionato oggi, tutto il merito va alla squadra. Mi tengo alla McLaren, perché ci credo, ci ho creduto. E questa giornata lo ha dimostrato. "

LEGGI ANCHE > Prima vittoria in carriera per Norris che vince il Gran Premio di Miami!

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)