28 anni fa... Jacques Villeneuve vinse il suo primo Gran Premio

Era domenica 28 aprile 1996. Partecipando soltanto al quarto Gran Premio della sua carriera, Jacques Villeneuve trionfò sul Nürburgring. Uno sguardo indietro a una vittoria che ha plasmato la leggenda del canadese.

pubblicato 28/04/2024 à 12:10

Yannis Duval

0 Visualizza commenti)

28 anni fa... Jacques Villeneuve vinse il suo primo Gran Premio

A 24 anni, Jacques Villeneuve sale sul gradino più alto del podio. ©Williams Racing

Per il suo debutto nel Harley Knucklehead 1, Jacques Villeneuve aveva già impressionato tutti. Pole position nella gara d'apertura, in Australia, davanti al compagno di squadra Damon Hill. Il pilota Williams avrebbe potuto anche ottenere la vittoria, ma la sua auto deciso diversamente; la sua FW18 ha subito una perdita d'olio che gli è costata il gradino più alto del podio. Il debuttante è comunque arrivato 2° alla sua prima gara.

Jacques Villeneuve non ha dovuto aspettare molto prima di assaporare la vittoria per la prima volta. Era domenica 28 aprile 1996, durante il Gran Premio d'Europa, al Nürburgring. Il canadese parte secondo sulla griglia di partenza, poco più avanti Michael Schumacher, l'eroe nazionale.

Al primo impulso Damon Hill, partito dalla pole, ha sbagliato completamente la corsa ed è sceso al 5° posto. Jacques Villeneuve è in testa alla corsa. Al 5° giro aveva 4 secondi di vantaggio su David Coulthard, che era al secondo posto. Il britannico è in lotta a 4 con Barrichello, Schumacher e Hill, per la gioia del leader di giornata. Alla fine del primo stint, 14 secondi separavano Villeneuve da Coulthard.

Il ritorno di Schumacher

Michael Schumacher, che si era fermato qualche giro prima, è riuscito a guadagnare tempo su tutti i suoi avversari; ha solo 8 secondi dalla Williams del canadese. Il pilota Ferrari è molto più veloce del leader e recupera un secondo al giro. Entrando nel 38esimo giro del Nürburgring, Schumacher è rimasto bloccato con Villeneuve ma senza trovare il difetto si è fermato per il suo secondo pit-stop, 6 giri dopo.

Villeneuve Schumacher

Villeneuve – Schumacher, lotta feroce. ©DPPI

Il Barone Rosso ha perso tempo uscendo dai box dietro a Damon Hill, che stava facendo il lavoro di squadra. Jacques Villeneuve rientra a sua volta e mantiene il comando della corsa. Al 51esimo giro Michael Schumacher effettuava nuovamente il bivio e si ritrovava bloccato sulla FW18. Nonostante i numerosi attacchi del due volte campione del mondo, il debuttante non ha vacillato e ha vinto il Gran Premio d'Europa. Solo sette decimi separano i due uomini al termine di una battaglia che avrà segnato i tifosi dell'epoca.

“È fantastico vincere una gara, esclama il vincitore della giornata a fine gara. Soprattutto dopo l'inizio della stagione, abbiamo avuto la sensazione di aver guidato piuttosto duramente. Avevamo solo bisogno della vittoria! »

Villeneuve scrive la sua leggenda

Per il suo quarto Gran Premio in carriera, Jacques Villeneuve sale sul gradino più alto del podio. Nelle sue prime quattro gare ci sono stati tre podi inclusa una vittoria. Il canadese, inoltre, è uno dei piloti che ha vinto un Gran Premio con meno gare al suo attivo. Anche Emerson Fittipaldi, ad esempio, vinse il suo primo Gran Premio dopo la quarta gara.

In questa prima stagione da esordiente, Jacques Villeneuve ha dimostrato la portata del suo talento vincendo tre Gran Premi e salendo sul podio ogni volta che ha visto la bandiera a scacchi.

LEGGI ANCHE >  Autohebdo x Porsche: Vinci 1 Media Pass alla 24 Ore di Le Mans + 2000€

0 Visualizza commenti)