Vernice sul circuito di Shanghai… motivo di preoccupazione per i piloti

I piloti hanno espresso preoccupazione per il fatto che la pista sia stata dipinta mentre la F1 torna a Shanghai per disputare il Gran Premio della Cina dopo un'assenza di cinque anni.

pubblicato 18/04/2024 à 07:40

Jeremy Satis

0 Visualizza commenti)

Vernice sul circuito di Shanghai… motivo di preoccupazione per i piloti

Dipinto sul circuito di Shanghai. ©F1

Come se non bastassero l'assenza del Gran Premio della Cina in calendario per cinque anni, le incertezze legate al meteo e l'inaugurazione del nuovo format sprint, anche i venti piloti in griglia dovranno adattarsi a circostanze strane della pista condizioni. In una conferenza stampa, Charles Leclerc infatti rivelò che la pista era stata… dipinta. Tanto da sconcertare un po' i piloti, che non sono proprio abituati a questo lavoro!

“Sulla carta è una pista dove dovremmo fare meglio in gara rispetto a Suzuka, ma l'approccio sarà lo stesso di sempre, considerando che Red Bull avrà ancora una volta la mano, ha spiegato il monegasco. È passato molto tempo dall'ultima volta che siamo venuti qui e ho visto che la pista era stata dipinta, che ci sono cose strane sopra...”

Sarà un problema? “È difficile prevederlo, dipenderà dal tipo di vernice utilizzata, ha precisato Charles Leclerc. Ciò potrebbe causare problemi... o non causare affatto, che è ciò che tutti speriamo. Per ora ho visto solo le foto. Penso che non sia lo stesso ovunque, il che non aiuta a nulla. Forse non avrà alcuna conseguenza!” 

Invitato a parlare sull'argomento, Lando Norris era così perplesso che non riusciva a trovare le parole. "Non so davvero cosa pensare a riguardo... è una novità, non abbiamo mai avuto una situazione del genere in passato." Tranne Valtteri Bottas, che ha inaugurato la pista ciclabile sotto gli scrosci d'acqua, nessuno è ancora andato a vedere da vicino questo film di vernice.

“Anch'io ho visto solo le foto, abbondavano Esteban Ocon. Potrebbe essere scivoloso sul bagnato, o al contrario molto grippante sull'asciutto. Non puoi saperlo finché non metti la macchina in pista. Stavo parlando con Charles del fatto che ai tempi dei kart a volte c’era della vernice sulla pista e che tendeva ad aggiungere grip!” “Ne sapremo di più questo pomeriggio quando uscirà la safety car, ha osservato A Nico Hulkenberg pragmatico. In ogni caso sarà uguale per tutti. »

LEGGI ANCHE > La storia dietro la foto di Guanyu Zhou al Gran Premio della Cina 2005

Jeremy Satis

Grande reporter di F1 e appassionato di formule promozionali

0 Visualizza commenti)