Carlos Sainz torna alla Ferrari a Melbourne? Diventa più chiaro

Presente in Australia dall'inizio della settimana, Carlos Sainz prenderà parte alla giornata di incontro con i media giovedì nel paddock dell'Albert Park.

pubblicato 20/03/2024 à 07:10

Medhi Casaurang

0 Visualizza commenti)

Carlos Sainz torna alla Ferrari a Melbourne? Diventa più chiaro

Lo spagnolo dovrebbe rimettere la tuta in Australia. © DPPI/Xavi Bonilla

È stato uno dei presentatori del Gran Premio di Bahrain Il 2024, concluso sul terzo gradino del podio. Tre settimane dopo questa performance, Carlos Sainz (Ferrari) dovrebbe probabilmente tornare al volante della sua SF-24 durante il Gran Premio d'Australia (22-24 marzo).

Il pilota spagnolo aveva faticato durante le prove libere 1 del Gran Premio dell'Arabia Saudita a Jeddah prima che i medici gli diagnosticassero un attacco di appendicite. Costretto al ritiro, il 29enne madrileno ha dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico poco prima della gara saudita. Ha però fatto lo sforzo di tornare nel paddock per assistere al debutto del suo sostituto F1, il britannico Oliver Bearman (11° in prova, 7° in gara).

A due settimane da questa allerta medica, Carlos Sainz è pronto a rimettere il casco. La sua squadra ha annunciato la sua partecipazione al media day che si terrà all'Albert Park questo giovedì 21 marzo, un compito che spetta a tutti i piloti iscritti tutto l'anno alla Formula 1. Inoltre, il vincitore del Gran Premio di Singapore 2023 è stato avvistato per le strade di Melbourne all'inizio di questa settimana, cercando di acclimatarmi alla differenza oraria.

Carlos Sainz, dal canto suo, ha voluto rassicurare i suoi fan sui social dopo l'operazione, e ha affermato che sta cercando di fare di tutto per essere al via del Gran Premio d'Australia. “Tutti hanno fatto un lavoro incredibile riportandomi in forma e sentendomi molto meglio, confidò il madrileno. Ora mi sto concentrando sul mio recupero e cercando di essere pronto per il prossimo Gran Premio. Non sarà facile, sarà complicato, ma penso di potercela fare. » 

Anche se bisognerà attendere le ultime ore prima delle Prove Libere 1 per avere conferma della sua presenza al volante della SF-24, la Ferrari ha indicato questo martedì che Carlos Sainz "sta facendo bene" in vista di un possibile ritorno.

Carlos Sainz è il secondo pilota negli ultimi due anni a essere costretto a saltare una gara a causa di un'appendicite. Alexander Albon (Williams) ha mancato il Gran Premio d'Italia nel 2022 per lo stesso motivo. È riuscito a tornare per la gara successiva a Singapore dopo un'assenza di tre settimane, mentre Sainz aveva solo due settimane per riprendersi dall'Arabia Saudita.

LEGGI ANCHE > Carlos Sainz sarà operativo per il Gran Premio d'Australia?

Medhi Casaurang

Appassionato di storia del motorsport in tutte le discipline, ho imparato a leggere grazie ad AUTOhebdo. Almeno questo è quello che dicono a tutti i miei genitori quando vedono il mio nome all'interno!

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione