Adrian Newey parla per la prima volta del post-Red Bull: “Al momento non c'è nessun piano”

Notata la sua partenza dalla Red Bull a fine stagione, Adrian Newey ha parlato del resto della sua carriera. Tra nuovi progetti e la voglia di prendere le distanze per un po', l'inglese ha lasciato dubbi sul suo futuro.

pubblicato 04/05/2024 à 12:42

Gonzalo Forbes

1 Visualizza commenti)

Adrian Newey parla per la prima volta del post-Red Bull: “Al momento non c'è nessun piano”

© Gruppo di contenuti Red Bull

Lo poteva quasi intuire ancor prima di atterrare a Miami, ne ha avuto conferma quando è arrivato nel paddock questo giovedì dove tutti i riflettori erano puntati su di lui. E non sorprende che Adrien Newey non sia sfuggito alle richieste della stampa. Non è necessariamente l'esercizio che gli piace di più, lui che a volte preferisce le ombre alla luce, ma questa volta non può sfuggirgli.

In Florida si è preso il suo tempo, confidandosi prima con la truppa Red Bull nel box visto che l'annuncio della sua partenza è stato dato in settimana e ovviamente da qualche tempo era già iniziata la trasferta per il Gran Premio di Miami. Poi è arrivato il momento di mettere la sua voce davanti a un microfono multimediale. Calmo come al solito, Adrian Newey, progettista di alcune delle macchine più storiche dell'epoca F1, ha parlato direttamente di ciò che verrà dopo, di colui che se ne andrà Milton Keynes a fine anno dopo quasi due decenni.

Adrian Newey

© Gruppo di contenuti Red Bull

Una scommessa rischiosa... ma che ripaga

Anche se non è esperto nel gioco mediatico, il britannico lo ha padroneggiato praticamente alla perfezione con un inizio fluido nella sua risposta, ricordando i suoi esordi all'interno del giovane progetto Red Bull nel 2006. " Onestamente, quando mi sono unito alla squadra, non avevo idea di dove saremmo finiti, ha confidato al microfono di Sky Sport F1.

È stato un grosso rischio per la mia carriera e da allora è stata un’avventura straordinaria. È un grande onore lavorare con tutte queste persone in fabbrica e nel team corse. [Questo è] semplicemente favoloso. "

Quanto alle ragioni che lo hanno spinto a prendere la decisione, l'uomo di Stratford-upon-Avon ha parlato del 2021. Una stagione che ha divorato le fila austriache a causa del duello mozzafiato contro Mercedes che è proseguito fino all’ultimo giro ad Abu Dhabi per un risultato che tutti conoscono. Ma non solo. Anche i recenti episodi interni hanno avuto il loro impatto.

« La Formula 1 è un'attività impegnativa, ci sto lavorando ormai da molto tempo, ammette il designer. Il 2021 è stato un anno molto impegnativo a causa della feroce lotta con la Mercedes durante tutto il campionato e, allo stesso tempo, della ricerca e sviluppo del [RB]18, che costituì la base per questa generazione di automobili. C’è stato un momento in cui mi sentivo, come disse Forrest Gump, “un po’ stanco”.. [Ci ho pensato] durante l’inverno e con lo svolgersi degli eventi quest’anno»

Una pausa prima di un'ultima avventura per Newey?

Si avvicina ormai il momento in cui Adrian Newey dovrà prepararsi per il resto della sua carriera. Voci di corridoio indicano un grande interesse da parte della Ferrari, dove Frédéric Vasseur starebbe rimettendo a galla la nave con forti reclute, come Lewis Hamilton. L'inglese non ha mai nascosto il suo amore per squadra, una scuderia per la quale gli sarebbe piaciuto lavorare un giorno. Un sogno che presto si realizzerà?

« Ho la fortuna di non aver bisogno di lavorare per vivere. Lavoro perché mi piace e ho sentito che era il momento giusto per fare un passo indietro, prendermi una pausa, fare il punto della mia vita e viaggiare un po', continua uno degli uomini più ambiti del paddock.

Penso che con Mandy, mia moglie e i nostri cani probabilmente viaggeremo, prenderemo un camper o qualcosa del genere e attraverseremo la Francia per goderci la vita. Magari ad un certo punto, non so quando, mi dirò: "Va bene, è così [tempo di] la prossima avventura. Ma per ora non c'è nessun piano. » Viaggiare, senza dubbio il modo migliore per pensare con la testa riposata prima di intraprendere sicuramente l'ultimo capitolo della sua lunghissima carriera in F1.

LEGGI ANCHE > Lewis Hamilton immagina Adrian Newey con lui alla Ferrari nel 2025

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

1 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

Yves-Henri RANDIER

04/05/2024 alle 03:57

“Congedo giardinaggio” in camper alla scoperta della Francia, chi ci crede! Se è così, gli suggerirò di fermarsi a pranzo a casa mia nel Médoc.

Scrivi una recensione