Abu Dhabi 2021, il giorno più difficile della carriera di Lewis Hamilton

In una lunga intervista a GQ, Lewis Hamilton è tornato alla finale della stagione 2021 persa contro Max Verstappen. Una giornata che resta impressa come la più difficile della sua carriera.

pubblicato 02/04/2024 à 14:41

Valentino GLO

0 Visualizza commenti)

Abu Dhabi 2021, il giorno più difficile della carriera di Lewis Hamilton

Lewis Hamilton, Gran Premio di Abu Dhabi 2021 - Foto: Antonin Vincent / DPPI

Sembra già tutto scritto sul Gran Premio di Abu Dhabi 2021, apoteosi di un duello epico tra Lewis Hamilton et Max Verstappen. I tifosi del Harley Knucklehead 1 ricordano dov'erano quel giorno e come hanno vissuto l'epilogo di questa gara e il primo titolo dell'olandese. Privato di un ottavo titolo mondiale che avrebbe messo sul tetto della disciplina dopo la confusa e dubbiosa gestione della Safety Car a seguito dell'incidente di Nicholas Latifi (Williams), l'inglese era rimasto prostrato per lunghi minuti nella sua auto.

Lewis Hamilton: “Conosci la storia…”

Si sente come se fosse stato derubato? “ ovviamente, risponde inequivocabilmente Lewis Hamilton in una lunga intervista a GQ. Conosci la storia... Ma la cosa bella di quel momento, e questo è ciò che ho scelto di ricordare, è che mio padre era al mio fianco. La nostra relazione ha avuto i suoi alti e bassi e nel giorno più difficile della mia carriera lui era lì. Mi ha sempre insegnato a tenere la testa alta. Sono andato a fare i complimenti a Max, senza rendermi conto dell'impatto che avrebbe avuto. È stato un momento che mi ha costruito. Lo sapevo mentre lo stavo vivendo. Non sapevo come sarebbe stato percepito; ma sapevo che i cinquanta metri che dovevo percorrere erano il doppio o niente. O sono crollato o mi sono rialzato. »

Sir Lewis Hamilton, però, assicura di aver fatto pace con questo evento, nonostante la carenza attuale (la sua ultima vittoria in Formula 1 risale al Gran Premio dell'Arabia Saudita 2021). “ Quando mi imbatto in un video, sembra che fosse ieri, ma ho fatto pace con quello. I miei fan sono stati incredibilmente fedeli. All'inizio non capivo perché. Ehi ragazzi, non vinco niente! Ma ho capito che non è facile identificarsi con qualcuno che arriva sempre primo. È piuttosto il contrario che ispira. Soprattutto perché non c’è ancora stato un ritorno al vertice. »

Riuscirà a tornare ai vertici Ferrari, produttore per il quale funzionerà dal 2025?

LEGGI ANCHE > Antonelli presto ai test con la Mercedes

Valentino GLO

Giornalista. Reporter di endurance (WEC, IMSA, ELMS, ALMS) e talvolta F1 o IndyCar.

0 Visualizza commenti)