15° nelle qualifiche di Miami, risultato “mediocre” per Fernando Alonso

Brutta giornata per Fernando Alonso a Miami, 15° in qualifica, lo spagnolo non si vede nemmeno in grado di tornare in zona punti durante il Gran Premio.

pubblicato 05/05/2024 à 11:30

Yannis Duval

1 Visualizza commenti)

15° nelle qualifiche di Miami, risultato “mediocre” per Fernando Alonso

Alonso, la zuppa delle smorfie. ©DPPI

Un evento raro da evidenziare, questa è la prima volta in questa stagione Fernando Alonso non raggiunge Q3. Il pilota Aston Martin, che ha recentemente prolungato il suo contratto, sta attualmente attraversando il suo peggior fine settimana della stagione. Durante la gara Sprint, il Toro delle Asturie è rimasto coinvolto in un incidente alla curva 1. Una foratura che ha rovinato la sua gara e le sue speranze di conquistare qualche punto. Poche ore dopo, per le qualifiche del Gran Premio, lo spagnolo era determinato a cancellare il suo errore nello Sprint. Tuttavia, il suo AMR24 ha deciso diversamente.

“Sembra che oggi abbiamo molti problemi (SABATO) rispetto a ieri (Venerdì) – eravamo 7° e 8° durante le qualifiche Sprint e oggi non siamo passati alla Q3, dichiarato il doppio campione del mondo. Nel mio caso, si tratta di una prestazione piuttosto scarsa in Q2, 15°... Non ho potuto migliorare molto. »

Troppo lontano per sperare in punti?

Dominato fin dall'inizio del fine settimana da Lance Stroll, Fernando Alonso ha affermato di aver modificato alcune impostazioni della sua auto per cercare di accaparrarsi qualche decimo. “Abbiamo apportato alcune modifiche al set-up tra la gara Sprint e le qualifiche. Visti i tempi, direi che non ha funzionato come sperato. Ma sì, è un fine settimana Sprint ed è difficile. »

I suoi pochi decimi sono così preziosi in questa stagione. Possono garantire un Q3 o, al contrario, se non ci sono, garantire un pessimo risultato... “Tra due decimi puoi essere 8° o 15°, siamo in fondo al gruppo, deplora il pilota spagnolo. Siamo già stati dalla parte buona di questo gruppo alcune volte quest'anno, come in Cina dove eravamo 3° a solo un decimo dal 9° posto, o qualcosa del genere. »

Con un risultato che giudica "mediocre", Fernando Alonso non si aspetta molto da questa gara. Anche i punti del 9° o 10° posto gli sembrano irraggiungibili: “Penso che sarà molto difficile fare punti nel mio caso. Lance ha più possibilità, è già vicino ai punti partendo 11°, ma per me penso che imparare qualcosa in termini di passo gara sarà la priorità principale. »

LEGGI ANCHE > Nuova Q2, miglior risultato dell'anno… Pierre Gasly sorride prima della gara di Miami

1 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

Yves-Henri RANDIER

05/05/2024 alle 01:48

E per di più, Fernand "viene picchiato" per una volta dal suo vicino con un contratto a tempo indeterminato intermittente per lo spettacolo!

1

Scrivi una recensione