Lo stravagante Mr. Andlauer, autore di una prestazione notevole alla 6H di Spa

Il francese ha stupito i suoi in Belgio moltiplicando le manovre di alta classe nel Raidillon. Una bandiera rossa ha privato la Proton Porsche n. 99 che condivideva con Neel Jani di un meritato podio, ma il lionese si è guadagnato il rispetto dei tifosi e dei suoi colleghi.

pubblicato 13/05/2024 à 08:15

Valentino GLO

0 Visualizza commenti)

Lo stravagante Mr. Andlauer, autore di una prestazione notevole alla 6H di Spa

© Julien Delfosse/DPPI

E all'improvviso, cosa così rara da poter essere raccontata, la sala stampa di Spa-Francorchamps si è alzata e ha applaudito. Quando Julien Andlauer ha superato Brendon Hartley a Raidillon, a poco meno di un'ora e un quarto dalla bandiera a scacchi, forti applausi hanno sostituito il frenetico battito delle tastiere dei computer. Va detto che il pilota 24enne non era al suo primo tentativo. Un po' prima nella gara, Alex Lynn (Cadillac), Paul-Loup Chatin (Alpine), Kamui Kobayashi (Toyota) e Frédéric Makowiecki (Porsche) hanno tutti subito la legge del campione della Porsche Carrera Cup France 2017. Con il comune denominatore degli attacchi sferrati sulla celebre salita dell'Eau Rouge. Sorpasso la cui “fonte” era al tornante precedente… e merda

Valentino GLO

Giornalista. Reporter di endurance (WEC, IMSA, ELMS, ALMS) e talvolta F1 o IndyCar.

Questo articolo è riservato agli abbonati.

Ti resta il 90% da scoprire.



Sei già abbonato?
Accedi


  • Articoli premium illimitati
  • La rivista digitale dalle 20:XNUMX ogni lunedì
  • Tutti i numeri di AUTOhebdo disponibili dal 2012
COUV-2433

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione