Imola – EL3: Ferrari ancora davanti, Peugeot nella ghiaia

La Ferrari ha continuato il suo slancio ottenendo il miglior tempo nelle Prove Libere 3 a Imola, grazie ad Antonio Fuoco sulla 499P n.50. Le due BMW hanno completato la Top 3, mentre una Peugeot ha causato l'esposizione della bandiera rossa a fine sessione.

pubblicato 20/04/2024 à 12:10

Dorian Grangier

0 Visualizza commenti)

Imola – EL3: Ferrari ancora davanti, Peugeot nella ghiaia

© Julien Delfosse/DPPI

  • Tre su tre per Ferrari prima delle qualifiche per la 6H di Imola! Come le prime due sessioni organizzate il giorno prima, il Cavallino Rampante ha concluso al comando della classifica durante le Prove Libere 3. Antonio Fuoco ha fatto segnare il miglior tempo della sessione a bordo della Ferrari 499P #50 in 1'31"238, un tempo più lento di quello ottenuto durante la EL2 di venerdì.
  • Piccola sorpresa davanti: dopo un venerdì tranquillo, la BMW ha acceso il motore questo sabato mattina ed entrambe le vetture hanno concluso nella Top 3, con la #15 davanti alla #20. Le due BMW sono circondate dalle Ferrari, visto che la 499P privata del team AF Corse ha fatto segnare il 4° tempo.
  • Alessandro Pier Guidi ha guidato questa sessione a bordo della terza Ferrari iscritta, la N. 51. Il pilota italiano ha fatto un primo testacoda dopo la Variante Villeneuve, prima di urtare la ghiaia nei pressi della Rivazza, fortunatamente senza conseguenze...
  • … ma non è così Peugeot n°94 di Paolo di Resta. Lo scozzese è andato dritto mentre si avvicinava alla Rivazza, pochi minuti prima della fine della sessione, provocando l'esposizione di una bandiera rossa e la fine anticipata delle prove libere 3. Se la 9X8 versione 2024 non ha colpito il muro, è rimasta immobile nella ghiaia trappola, prima di partire pochi minuti dopo. All'inizio della sessione, anche Stoffel Vandoorne è entrato direttamente nella sequenza del Tamburello con la #94, costringendo il team francese a riportare la vettura per verificare i danni.

  • In classifica è un girone per le Hypercars francesi, alle porte della Top 10: la Peugeot si è classificata 11esima e 12esima, mentre la Alpine classificati 13° e 14°.
  • Nell'LMGT3, Aston Martin sigla una doppietta in quest'ultima sessione di Prove Libere 3, con il D'station Racing n°777 davanti all'Heart of Racing n°27. Come le Hypercar, la BMW si piazza prima delle qualifiche, poiché la M4 GT3 n. 31 del Team WRT è entrata nella Top 3 della sessione.

6H di Imola, Prove Libere 3 – Classifica

LEGGI ANCHE > Il programma della 6 Ore di Imola 2024

Dorian Grangier

Un giovane giornalista nostalgico degli sport motoristici di una volta. Cresciuto grazie alle gesta di Sébastien Loeb e Fernando Alonso.

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione