Giovinazzi: “Le qualifiche saranno molto più importanti nel 2024”

Con un field di 19 Hypercar nel WEC e una pista stretta all'inizio della stagione WEC 2024, il vincitore italiano a Le Mans lo scorso anno sottolinea la natura essenziale delle qualifiche.

pubblicato 29/02/2024 à 15:04

Julien BILLIOTTE

1 Visualizza commenti)

Giovinazzi: “Le qualifiche saranno molto più importanti nel 2024”

La Ferrari segnò due pole nel 2023, ma con la numero 50. / ©DPPI

Con gare di 6, 8 e 10 ore, senza dimenticare l'essenziale 24 ore di Le Mans, le qualifiche non sono mai state oggetto di costante attenzione WEC (anche se sbattere l'Hyperpole fa sempre bella figura con naturalezza).

Questo paradigma sta per cambiare con l’arrivo massiccio di nuovi concorrenti nella categoria Hypercar? In ogni caso, questo è il parere di Antonio Giovinazzi alla vigilia delle prime qualifiche del WEC 2024 in Qatar, un circuito stretto e veloce dove le occasioni di sorpasso non sono moltissime.

« Domenica la gara durerà 10 ore (partenza alle 11:00 ora di Losail, 09:00 in Francia. ndr) ma è molto complicato sorpassare qui, ha dichiarato l'italiano, vincitore del Centenario della 24 Ore di Le Mans insieme a James Calado e Alessandro Pier Guidi a bordo della Ferrari N. 51 l'anno scorso.

Essendo significativa la differenza di ritmo tra una Hypercar e una GT3, il traffico giocherà un ruolo importante, così come la posizione in pista.

Le qualifiche saranno quindi molto più importanti nel 2024, rispetto allo scorso anno, quando c’erano solo una decina di concorrenti nel gruppo Hypercar.

Se perdessi le qualifiche, inizieresti comunque 7° o 8°. Lì avrai 14 o 15 anni. Ci sono molte vetture da superare, soprattutto su questo circuito, come abbiamo visto durante il Prologo. »

Oltre alla storica vittoria a Le Mans dello scorso giugno, la Ferrari è stata l'unica Casa da battere Toyota in qualifica Antonio Fuoco ha conquistato la pole a Sebring (Stati Uniti) e alla Sarthe in sella alla 499P #50.

Julien BILLIOTTE

Vicedirettore capo di AUTOhebdo. La piuma si intinse nel fiele.

1 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

1 Commenti)

J

Jean-Yves Hubert

29/02/2024 alle 03:54

Nessun messaggio in diretta oggi?

1

Scrivi una recensione