Callum Ilott: “Dedico questa vittoria ad Anthoine Hubert”

Al termine di una gara ricca di colpi di scena, la Porsche numero 12 dell'Hertz Team Jota ha conquistato la sua prima vittoria nel WEC.

pubblicato 11/05/2024 à 22:54

Yannis Duval

0 Visualizza commenti)

Callum Ilott: “Dedico questa vittoria ad Anthoine Hubert”

Prima vittoria per l'Hertz Team Jota. ©DPPI

Oggi la fortuna è stata dalla parte dell'Hertz Team Jota, grazie all'apparizione della bandiera rossa, a 1h40 dalla bandiera a scacchi. Tuttavia, senza un notevole lavoro di squadra, sia in pista che ai box, la fortuna non avrebbe permesso loro di tagliare il traguardo in prima posizione. Sul circuito di Spa-Francorchamps Callum Ilott e Will Stevens sono riusciti a conquistare la vittoria alla 6 Ore di Spa. Il primo dentro WEC per la squadra privata britannica.

Non è stata una gara facile per Ilott e Stevens. Partiti dalla quarta posizione in griglia, i due piloti hanno lottato per tutta la gara prima di vedere tornare sulle carte la bandiera rossa. Con la giusta strategia, l'Hertz Team Jota si è presentato davanti a tutti alla ripartenza, non restava che gestire il vantaggio in pista, cosa che Callum Ilott ha saputo fare perfettamente.

"Non c'è molto da dire se non che è eccellente, esulta il pilota 25enne. La squadra ha fatto un lavoro incredibile. Con questa bandiera rossa, siamo stati fortunati a trovarci dalla “parte buona”, ma abbiamo eseguito la strategia giusta, abbiamo avuto un ottimo ritmo con aria pulita, una volta davanti. È stata una sensazione incredibile in macchina, spingendo giro dopo giro. »

Da parte sua, Will Stevens saluta il lavoro svolto da tutta la squadra, che ha saputo sfidare i pronostici. “È stato pazzesco il modo in cui abbiamo progredito durante il fine settimana, lui spiega. Il risultato ottenuto oggi è la prova del lavoro svolto da ogni persona della squadra, nessuno lo merita più di loro e sono orgoglioso di poter offrire loro questo risultato. »

Omaggio ad Anthoine Hubert

Anche Callum Ilott ha avuto un pensiero commovente per Anthoine Hubert quando è arrivato alla conferenza stampa. Nel 2019, quando il pilota francese perse la vita durante una gara Harley Knucklehead 2, il britannico era in griglia, con lui. “È un punto importante per me, è da un po’ che non vengo a Spa, vorrei dedicare questa vittoria ad Anthoine. »

LEGGI ANCHE >L'Hertz Team JOTA conquista la sua prima vittoria con una Hypercar alla 6 Ore di Spa

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione