Dopo una caduta impressionante, la Cadillac perde un buon risultato a Spa

Un fine settimana positivo per la Cadillac si è concluso con la caduta contro il parapetto del rettilineo Kemmel a Spa-Francorchamps.

pubblicato 11/05/2024 à 20:09

Michael Duforest

0 Visualizza commenti)

Dopo una caduta impressionante, la Cadillac perde un buon risultato a Spa

© DPP

Dopo la brutta gara di Imola, la Cadillac ha ripreso colore sulla traiettoria di Spa, segnando in particolare un secondo posto in qualifica (grazie alla squalifica del Ferrari aver firmato la pole). Partito dalla prima fila, il numero 2 è stato in lizza per il podio fino alla grande uscita di pista a 1h47 dal traguardo.

Earl Bamber fortunatamente se l'è cavata senza problemi, e il neozelandese ha potuto addirittura ritenersi soddisfatto della gara, nonostante un finale più che inaspettato. “E' una buona cosa che la Cadillac stia costruendo un telaio forte, è bello uscire da un incidente del genere. E' un peccato per il risultato, perché penso che oggi avessimo fatto qualcosa di veramente buono. Avevamo un buon ritmo. Avevamo una buona strategia, un buon ritmo e abbiamo dimostrato che, come in Qatar, quando le cose vanno bene possiamo lottare per il podio. È bello rendersi conto che Imola è stata solo un inconveniente in termini di prestazioni. »

Un'osservazione condivisa anche da Alex Lynn, con cui Bamber ha condiviso il volante durante questa 6 Ore di Spa-Francorchamps. Come molti team, la Cadillac ha adottato la strategia dei due piloti al volante della sua Hypercar questo fine settimana, ma lo aveva già fatto alla 6 Ore di Imola.

“Prima di tutto sono felice che il mio compagno di squadra stia bene. Poi ovviamente mi dispiace per il risultato, perché penso che fossimo sulla strada giusta. Strategicamente penso che abbiamo giocato le carte giuste e le cose sono andate molto bene. Sono orgoglioso della nostra prestazione, ma mi dispiace che non siamo riusciti a finire oggi. »

Resta ora da vedere se le buone prestazioni della Cadillac questo fine settimana in Belgio potranno tradursi sul Circuit des 24 ore di Le Mans, in poco più di un mese!

LEGGI ANCHE > 6 Ore di Spa – Andlauer, Estre, Milesi… Le reazioni dei francesi nell'Hyperpole

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione