Pioggia di penalità nel GT prima di Sebring, la Mercedes numero 57 perde la pole nel GTD

Diverse vetture GT sono state penalizzate dopo le qualifiche per la 12 Ore di Sebring, in particolare la Mercedes n. 57 Winward Racing che ha ottenuto la pole in GTD, così come le quattro Corvette iscritte.

pubblicato 16/03/2024 à 09:33

Dorian Grangier

0 Visualizza commenti)

Pioggia di penalità nel GT prima di Sebring, la Mercedes numero 57 perde la pole nel GTD

©IMSA Media

Tra i risultati di qualificazione di 12 ore da Sebring (Florida) e la griglia finale, molte cose sono cambiate. Venerdì pomeriggio, a poche ore dalla fine della sessione, diverse GT sono state sanzionate per diverse infrazioni alle norme tecniche e sportive.

La Mercedes Il Winward Racing n°57, che aveva conquistato la pole position nella categoria GTD grazie a Philip Ellis, ha visto cancellare i suoi tempi a causa della presenza di sensori vietati sulla vettura durante le qualifiche. Quindi questo è il Ferrari Cetilar Racing n°47 del trio Fuoco – Sernagiotto – Lacorte che ha riconquistato la pole position nella GTD, mentre è scivolata nelle retrovie la Mercedes n°57 del Winward Racing.

Tuttavia, la Mercedes numero 57 non partirà per ultima, poiché le quattro Corvette iscritte a Sebring sono state tutte relegate in fondo alla griglia. Le Z06 GT3 R dei team AWA e Corvette Racing by Pratt Miller Racing partiranno ultime per non aver rispettato l'articolo 2.5.2 del Regolamento Tecnico dellaIMSA, che afferma che “la configurazione originale, così come omologata, del modello di vettura non deve essere modificata, a meno che il presente regolamento tecnico non lo autorizzi. ". Anche Corvette Racing viene multata di 10 dollari per la violazione.

Infine, ultima penalità per la Ferrari Triarsi Competizione n. 023, che partirà anch'essa dal fondo dello schieramento (ma davanti alla Mercedes n. 57 e alle quattro Corvette). Il team americano ha deciso di cambiare il pilota che prenderà il via alla 12 Ore di Sebring.

Per il resto delle categorie nessuna novità: le due Cadillac partiranno in testa nella GTP, mentre l'Oreca n.99 del team AO Racing partirà in pole position nella LM P2.

La griglia di partenza definitiva della 12 Ore di Sebring può essere trovata QUI.

LEGGI ANCHE > La Cadillac raddoppia durante le qualifiche della 12 Ore di Sebring, una Porsche nel muro

Dorian Grangier

Un giovane giornalista nostalgico degli sport motoristici di una volta. Cresciuto grazie alle gesta di Sébastien Loeb e Fernando Alonso.

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione