Laguna Seca – La Porsche ruba la vittoria alla Cadillac negli ultimi minuti!

Mentre sembrava che ci stessimo dirigendo verso il dominio della Cadillac a Laguna Seca, alla fine è stata la Porsche n. 6 (Nick Tandy/Mathieu Jaminet) a vincere dopo 2 ore e 40 minuti di gara!

pubblicato 13/05/2024 à 00:12

Michael Duforest

0 Visualizza commenti)

Laguna Seca – La Porsche ruba la vittoria alla Cadillac negli ultimi minuti!

©Foto IMSA

A 12 minuti dal traguardo Nick Tandy è riuscito a trovare il varco sulla Cadillac n. 31 di Jack Aitken, che è andato largo alla curva 4. I due britannici sono stati impegnati in una battaglia per quasi tutta l'ultima staffetta della manifestazione. Porsche Penske ha adottato una strategia perfetta, lasciando in pista la Cadillac n. 6 quasi un quarto d'ora in più rispetto alla Cadillac n. 31, per effettuare una sosta più breve alla fine dell'evento. Nonostante due pneumatici nuovi sul lato destro, la Cadillac non ha resistito al ritorno di Tandy.

Mentre le vetture americane avevano dominato la partenza della gara, l'unica neutralizzazione dell'evento, dopo 50 minuti di gara, ridistribuì le carte. La numero 01, al volante della quale Sébastien Bourdais ha sorvolato la prima staffetta, ritrovandosi intrappolata dai tempi della bandiera gialla. La Cadillac gialla, infatti, ripartiva in terza posizione, dopo una sosta più breve per la n. 31 e la n. 6, che si erano già fermate ai box in precedenza, proprio per proteggersi dalla neutralizzazione.

La Penske Porsche era in testa alla ripartenza, ma è stata solo di breve durata, poiché Pipo Derani ha rapidamente preso il controllo dell'evento sull'auto n. 31 Action Express Racing. La Cadillac numero 01 si portava al secondo posto, ma una volta effettuati gli ultimi pit stop, la fine della gara sembrava un bivio per Renger van der Zande. La vettura partita dalla pole position è infine arrivata quinta, dietro ovviamente alle due vetture di testa, ma anche alla Porsche n. 5 e all'Acura n. 7.

Tuttavia, questi due prototipi non hanno avuto una corsa tranquilla, essendo stata la numero 7 di Felipe Nasr e danese Cameron la causa della neutralizzazione. È stato infatti un detrito proveniente dalla parte posteriore destra della 963 a costringere la direzione gara a neutralizzare l'evento. Il numero 40 è stato preoccupato dagli steward per la pressione delle gomme troppo bassa, ma la preoccupazione non è andata oltre la fase di avvertimento. Tutto il contrario dell'altra Acura del Wayne Taylor Racing con Andretti, il numero 10, che è stato penalizzato con un pit-stop per risolvere il problema di pressione.

“Ci siamo andati vicini l’anno scorso ed è quasi successo di nuovo quest’anno! Sono andato bene fino alla ripartenza, dove siamo stati sorpassati, ma poi Nick si è svegliato ed è tornato bene. Il numero 31 ha sbagliato e noi ne abbiamo approfittato. Bellissima giornata per la squadra, con il podio per il numero 7, è bello iniziare davvero la stagione”, ha spiegato Mathieu Jaminet al termine dell'evento.

Anche in GT la vittoria si è decisa negli ultimi istanti

Anche nella GTD Pro la vittoria è andata a Porsche, grazie alla #77. “Rexy” ha vinto dopo una gara frammentata nella categoria, le strategie sono state scosse dalla neutralizzazione. Là McLaren La #9 ha concluso in seconda posizione davanti alla prima Corvette, la #4. Gli americani hanno dominato l'inizio della manifestazione, prima di retrocedere in classifica in seguito alla neutralizzazione.

In GTD la gara è giunta agli ultimi istanti, con la BMW #557 Turner che è uscita di pista a cinque minuti dalla fine, in seguito ad un contatto con l'Acura #10 di Jordan Taylor. La vittoria è andata a Mercedes-AMG n°57. La BMW #557 è riuscita a tagliare il traguardo in seconda posizione. Il suo numero speciale ha celebrato la 557esima partenza della Turner Motorsport con la BMW, rendendola la squadra ad aver preso parte al maggior numero di gare con il produttore bavarese.

Laguna Seca – Classifica

LEGGI ANCHE > WTRandretti e Cadillac verso un'associazione in IMSA?

0 Visualizza commenti)

Continua a leggere su questi argomenti:

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione