Tour Auto 2024 – Una Ferrari 250 GTO al via della 33esima edizione

Gli organizzatori del Tour Auto hanno rivelato l'elenco degli iscritti alla 33esima edizione, tra cui una Ferrari 250 GTO del 1962.

pubblicato 13/03/2024 à 10:04

Gonzalo Forbes

0 Visualizza commenti)

Tour Auto 2024 – Una Ferrari 250 GTO al via della 33esima edizione

©Pietro Auto

Peter Auto si sta preparando per il Tour Auto 2024. Con l'avvicinarsi del grande inizio della 33a edizione (dal 23 al 27 aprile), gli organizzatori hanno ufficialmente alzato il velo sull'elenco definitivo degli iscritti. Quest'anno sono attese più di 240 vetture per l'evento che collega Parigi a Biarritz. Tra gli ospiti d'eccezione c'è a Ferrari 250 GTO del 1962, iscritta nella categoria Regolarità.

Un veicolo storico che ha gareggiato in alcuni eventi ufficiali e che ora appartiene ad un riconosciuto collezionista del marchio italiano, Brandon Wang. Quest'ultimo è il proprietario della Ferrari 250 GT0 da gennaio 1993, quando lo acquistò per una cifra di circa 3/3,5 milioni di dollari. Attualmente potrebbe valere tranquillamente diverse decine di milioni di euro. Il telaio 4219GT venne utilizzato in varie gare come la 3H Daytona Continental del 1963, dove vinse il messicano Pedro Rodríguez, o la 12 Ore di Sebring dello stesso anno, dove Joakim Bonnier e John Cannon finirono al 13° posto nella generale.

La partecipazione di questa Ferrari 250 GTO al Tour Auto non è tuttavia una novità. In totale, Brandon Wang ha gareggiato nello storico evento 10 volte, l'ultima nel 2012.

Parmi les autres véhicules, on retrouve de très belles pièces comme les Porsche 906, 910, Ferrari 512 M, Jidé 1600, BSH Berlinette et lesBMW 3.0L CSL, voitures à l’honneur de cette édition et qui ont marqué de leur empreinte le Tour de France Automobile des années 1950 à 1970.

L'elenco definitivo degli iscritti al Tour Auto 2024

LEGGI ANCHE > La Lancia 037 sotto i riflettori del Tour de Corse historique 2024

Gonzalo Forbes

Responsabile delle formule promozionali (F2, F3, FRECA, F4...). Portato dalla grazia di Franco Colapinto.

0 Visualizza commenti)

Leggere anche

commenti

*Lo spazio riservato agli utenti registrati. Per favore connettere per poter rispondere o pubblicare un commento!

0 Commenti)

Scrivi una recensione